Archivio

Gazzella incontra gli studenti della scuola media statale “Carlo Poerio” di Napoli

Pubblicato il 17 aprile 2009 da Gazzella

Napoli, venerdì 17 aprile 2009 Gazzella incontra gli studenti della scuola media statale “Carlo Poerio”. Gazzella è stata a Napoli su invito di una docente della scuola media “Carlo Poerio”, da anni impegnata su più fronti contro la guerra, le ingiustizie sociali e politiche, e da anni sostenitrice di Gazzella onlus per i cui bambini [...]

commenti (0)

Premio Cecconi a Gazzella

Pubblicato il 14 marzo 2009 da Gazzella

Premio Antonella Cecconi Comunicato Stampa del Sindaco – 12.03.2009 Premio Antonella Cecconi per il Volontariato e la Solidarietà all’Associazione di Volontariato Gazzella Onlus. Sabato 14 marzo 2009, ore 17.30, Sala Consiliare, Comune di Ceccano L’Amministrazione comunale organizza per il giorno 14 Marzo p. v. (sabato), alle ore 17.30,  la 11° edizione del Premio “Antonella Cecconi per il Volontariato e [...]

commenti (0)

Gazzella ad Asti

Pubblicato il 13 marzo 2009 da Gazzella

I nostri incontri ad Asti: Il Corriere Asti Locandina

commenti (0)

Le ferite di Gaza

Pubblicato il 26 febbraio 2009 da Gazzella

Le ferite di Gaza e le nuove armi – 22/02/09 di Dr. Ghassan Abu Sittah e Dr. Swee Ang – «The Lancet»* Il dottor Ghassan Abu Sittah ed il dottor Swee Ang, due chirurghi inglesi, sono riusciti a raggiungere Gaza durante l’invasione israeliana. In questo articolo descrivono le loro esperienze, condividono le loro opinioni e [...]

commenti (0)

Come aiutare i bambini feriti di Gaza subito

Pubblicato il 24 gennaio 2009 da Gazzella

Gazzella, “Ghazala” in arabo, è il nome di una bambina palestinese di Hebron alla quale i soldati israeliani avevano sparato due pallottole in testa mentre tornava da scuola. Era entrata in coma, operata e salvata dai medici dell’ospedale della sua città. Marisa Musu e Marina Rossanda che l’avevano vista nel 2000 hanno dato il suo [...]

commenti (0)

Lettera da Gaza

Pubblicato il 8 gennaio 2009 da Gazzella

Giovedì 8 gennaio 2008 da Gaza una volontaria dell’ISM Jabaliya, Beit Hanoun e Beit Lahiya Negli ultimi cinque giorni, mezzi della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa sono stati bloccati e impediti di evacuare i feriti e i morti dalle aree circostanti Jabaliya e Gaza città. Forze speciali hanno occupato le case. Quando le ambulanze e gli altri mezzi di soccorso arrivano sul [...]

commenti (0)

Newsletter Osservatorio Iraq

Pubblicato il 8 gennaio 2009 da Gazzella

Newsletter Osservatorio Iraq 01/2009: dal 27 dicembre 2008 al 7 gennaio 2009 Gaza, una guerra contro il popolo palestinese Dopo oltre dieci giorni di attacchi israeliani, i morti nella Striscia sono più di 600. Tra loro vi sono tante donne e bambini, come quelli uccisi ieri nell’attacco a una scuola delle Nazioni Unite. Ma nel mirino dell’esercito di Tel Aviv finiscono [...]

commenti (0)

Mobilitazione per fermare il massacro

Pubblicato il 5 gennaio 2009 da Gazzella

Una straordinaria giornata di mobilitazione al fianco dei palestinesi e per dire fermate il massacro di Gaza Scrivono le agenzie che oggi “Migliaia di persone sono scese in piazza, nonostante il maltempo, in 15 città italiane per manifestare solidarietà al popolo di Gaza, aderendo alla giornata di mobilitazione promossa dal Forum Palestina. La manifestazione più imponente a [...]

commenti (0)

Intervista all’inviato dell’ONU espulso da Israele

Pubblicato il 4 gennaio 2009 da Gazzella

Il manifesto 01.04.2009 Intervista a Richard Falk, rappresentante dell’ONU espulso dalle autorità israeliane «Un crimine terribile» Il relatore dell’Onu: F-16, Apache e uranio impoverito contro la popolazione. Così muore Gaza. Impossibile qualsiasi azione «umanitaria» finché durano l’assedio e l’occupazione. Ridicola la tesi dell’autodifesa: utilizzo della forza sproporzionato e sopraggiunto prima che ci fossero vittime israeliane. Espulso da Tel Aviv, il [...]

commenti (0)

Continua il massacro di Gaza

Pubblicato il 3 gennaio 2009 da Gazzella

IL MASSACRO DI GAZA CONTINUA L’esercito israeliano continua a massacrare la popolazione di Gaza e contemporaneamente semina menzogne sui mezzi di informazione internazionali Mentre ai giornalisti viene negato l’accesso a Gaza ma, vengono accompagnati a visitare gli insediamenti colpiti dai missili di Hamas, sono pochi quelli che raccontano che nell’attacco “mirato” contro l’abitazione del leader di Hamas, Nizar Rayyan, sono rimasti uccisi 14 [...]

commenti (0)