Sottoscrizioni

“Per Gazzella” è l’iniziativa lanciata per aiutare le bambine e i bambini palestinesi feriti. L’appello a inviare 57 euro al mese per i prossimi sei mesi ad un bambino o una bambina feriti è stato sottoscritto da noti “amici dei bambini”, quali gli scrittori Marcello Argilli e Bianca Pitzorno, la professoressa Anna Oliverio Ferraris,, titolare della cattedra di psicologia dell’età evolutiva alla Sapienza, il prof Adriano Ossicini, presidente della Commissione istruzione del Senato, Maria Teresa Rodari, Alba Sasso e Bruno Forte, per il centro degli insegnanti democratici e Bruno Forte per l’associazione dei maestri cattolici. Melita Cavallo, del direttivo dell’Associazione magistrati per i minori.

“Per Gazzella” si richiama al nome appunto Gazzella, di una bambina quattordicenne di Hebron ferita gravemente alla testa da un soldato israeliano mentre tornava a casa da scuola.

Le offerte possono inviarsi al conto corrente bancario numero 105279 intestato a “Gazzella Onlus” presso la BANCA ETICA di Roma. 

IBAN IT 43 D 05018 03200 0000 0010 5279

Per ulteriori informazioni:

info@gazzella-onlus.com