Altre notizie

Raccolta fondi per materiale sanitario – 11 agosto 2014

Pubblicato il 11 agosto 2014 da Gazzella

Cari Sostenitori di Gazzella, fino a oggi 11 agosto 2014 abbiamo raccolto 15.200 euro per materiali sanitari da consegnare agli ospedali di Gaza. La volontaria di Gazzella, entrata ieri, 10 agosto 2014, a Gaza, sta monitorando gli ospedali per verificare le necessità. La volontaria di Gazzella ha già consegnato questa mattina il materiale monouso spedito [...]

commenti (0)

Appello per una sottoscrizione straordianaria

Pubblicato il 10 agosto 2014 da Gazzella

GAZZELLA-Onlus EMERGENZA GAZA RACCOLTA STRAORDINARIA DI FONDI PER ACQUISTO MATERIALE SANITARIO PER GLI OSPEDALI DI GAZA A 24 giorni dall’attacco israeliano continua il massacro nella Striscia di Gaza. Oltre 1400 morti di cui 252 bambini, 230.000 sfollati, 11.000 case totalmente distrutte, interi quartieri rasi al suolo. Bombardata la centrale elettrica, manca l’acqua perché non funzionano [...]

comment (5)

maila dalla PMRS, partner di Gazzella a Gaza – 8 agosto 2014

Pubblicato il 8 agosto 2014 da Gazzella

Gaza is in complete devastation Dr. Mustafa Barghouthi from Gaza 8/8/2014 Gaza is in complete devastation. The Israeli army destroyed whole neighborhoods. They targeted and destroyed the only electricity station, water and sewage systems causing a very serious humanitarian crises. The Israeli army killed 1890 people mostly civilians including 450 children. They injured 9500 people. [...]

commenti (0)

Gaza resiste

Pubblicato il 7 agosto 2014 da Gazzella
commenti (0)

mail dalla PMRS, partner di Gazzella a Gaza – 6 agosto 2014

Pubblicato il 7 agosto 2014 da Gazzella

PMRS update / August 6th, 2014 14:00 Second day of the 72 hours ceasefire For the second day in a row, the streets are too busy and crowded. People felt a bit safe and have come out; some to get much needed supplies, while others returned to where they used to live in order to [...]

commenti (0)

mail dalla PMRS, partner di Gazzella a Gaza – 3 agosto 2014

Pubblicato il 4 agosto 2014 da Gazzella

AuguAugust 3, 2014 / PMRS 13:00 On Saturday, August 2nd, Israel announced a unilateral withdrawal from the locations it has invaded in north, east and south of Gaza Strip. The Israeli army informed people who were displaced from their homes in the north, to return, except for the Beit Hanoun area. Later on, the Israeli [...]

commenti (0)

comunicato ministero sanità Gaza – 3 agosto 2014

Pubblicato il 4 agosto 2014 da Gazzella

Conferenza Stampa del Ministero della Salute di Gaza- Palestina   3 agosto 2014   Kuwait Maternity Hospital di Rafah non è in grado di far fronte alle decine di morti e feriti   Ministero della Salute di Gaza informa che a Rafah numerosi civili sono stati uccisi durante gli attacchi israeliani e oggi 10 civili [...]

commenti (0)

mail dalla PMRS, partner di Gazzella a Gaza – 2 agosto 2014

Pubblicato il 2 agosto 2014 da Gazzella

Gaza / PMRS August 2nd, 2014 13:00 After twenty seven days of ongoing Israeli offensive against Gaza, the situation has become unbearable. Close to half a million people (25% of Gaza strip population) are now displaced and are living either in schools, hospitals, with relatives or even in the streets. They don’t have life’s minimum [...]

commenti (0)

comunicato ministero sanità Gaza – 31 luglio 2014

Pubblicato il 1 agosto 2014 da Gazzella

Comunicato stampa Ministero della Salute Gaza – Palestina 31 luglio 2014 Interventi chirurgici sanitari sul pavimento. Negli ospedali di Gaza si sta operando in condizioni impossibili, con interventi chirurgici svolti sul pavimento a causa dell’arrivo contemporaneo di numerosi feriti dai massacri del parco giochi di Shati Camp, della scuola UNRWA e del mercato Shujeiyah. La [...]

commenti (0)

comunicato ministero sanità Gaza – 30 luglio 2014

Pubblicato il 31 luglio 2014 da Gazzella

CONFERENZA SPAMPA MINISTERO SALUTE GAZA- PALESTINA 30 luglio 2014 “Aver ucciso profughi in un luogo ritenuto sicuro è un punto di forza per israele”. Questo il commento del Ministero della Salute all’attacco israeliano contro la scuola Unrwa di Jabalia. L’omicidio di famiglie disperate che hanno trovato rifugio in luoghi che pensavano sicuri è diventato il [...]

commenti (0)